So chiama YouPol ed è la nuova app della Polizia di Stato che permette di inviare segnalazioni, anche anonime, di bullismo e spaccio di droga in tempo reale.

L’applicativo è scaricabile su tutti gli smartphone e tablet che utilizzano android e Ios, e consente di interagire con la polizia inviando immagini o segnalazioni scritte direttamente alle sale operative delle Questure, anche se il segnalante si trova in una provincia diversa.

YouPol consente di:

  • denunciare fatti di cui si è testimoni diretti (anche mediante foto o immagini acquisite sul proprio dispositivo) ovvero notizie di cui si è appreso in forma mediata (link, pagine web, ricezione messaggi, informazioni orali etc.);
  • effettuare una chiamata di emergenza al 113 o 112 NUE, utilizzando un pulsante ben visibile di colore rosso, alla sala operativa della provincia nella quale si trova.

Attualmente l’app è operativa nelle città di Roma, Milano e Catania, ma già dal prossimo febbraio sarà estesa a tutti i capoluoghi di regione, e poi, dal successivo mese di agosto, sarà implementata in tutte le province italiane.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share