Un bando internazionale per la progettazione e la realizzazione di 52 scuole caratterizzate da spazi didattici all’avanguardia, ad alta prestazione energetica e con aree verdi fruibili. Stanziati 350 milioni di euro.

idee - scuoleCollaborazione, sicurezza, innovazione, apertura al territorio. Sono solo alcuni degli hashtag che caratterizzano il bando di concorso del Miur per la presentazione di idee che disegnino le scuole del futuro dal punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale e antisismica.

Il progetto è unico nell’impianto ma al tempo stesso suddiviso in 52 aree territoriali individuate da ogni regione: ogni candidato può partecipare in una sola delle 52 aree individuate.

Chi e come

Al bando possono partecipare ingegneri, architetti singoli o associati, le società di ingegneria e le società professionali.

La procedura si svolgerà online attraverso una piattaforma web – “Concorrimi” – già operativa.

Il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha messo a disposizione le aree e le singoli attribuzioni di fondi per ogni singolo intervento (leggi il dettaglio nell’Allegato 1 al bando).

C’è tempo fino al 30 agosto per partecipare al bando #scuoleInnovative. Dopo partirà la selezione della commissione di esperti per determinare le prime tre proposte vincitrici per ciascuna area di intervento. Per loro un premio rispettivamente di 25, 10 e 5mila euro.

Qualche nota tecnica

È possibile chiedere informazioni aggiuntive sulle specifiche del bando entro il 29 luglio 2016, cui sarà risposto entro il successivo 5 giugno.
I materiali per la singola scuola innovativa sono stati pubblicati dal Miur e sono a disposizione già geolocalizzati sulla mappa dell’Italia.

In linea generale, gli elaborati richiesti dal concorso, da inserire nella “documentazione tecnica” comprendono:

  • Relazione tecnico-descrittiva dell’idea progettuale;
  • Stime economiche;
  • Tre elaborati grafici;
  • Sintesi e immagini della proposta.

I file degli elaborati dovranno essere stampabili e non dovranno superare singolarmente la dimensione di 5 MB.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share