In consultazione sulla piattaforma dedicata del ministero dell’Ambiente il Documento di inquadramento e posizionamento strategico «Verso un modello di economia circolare per l’Italia». La raccolta delle risposte al questionario attraverserà tutta l’estate e si concluderà il 18 settembre 2017.

L’argomento
Il ministero dell’Ambiente e il ministero dello Sviluppo Economico hanno avviato la consultazione per definire un inquadramento generale dell’economia circolare e il posizionamento strategico dell’Italia su questo tema.

La consultazione servirà a definire gli obiettivi dell’uso efficiente delle risorse e di modelli di produzione più circolari e sostenibili anche grazie ad abitudini di consumo più attente e consapevoli.
La competitività del sistema produttivo e le dinamiche ambientali e sociali sono i due elementi in gioco da considerare per una sfida che riguarda l’Italia e i Paesi maggiormente industrializzati.

Così la consultazione
Per partecipare, ci si connette alla piattaforma messa a disposizione dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e si risponde alle 12 domande dopo essersi registrati o autenticati al sistema.
Ogni domanda è un commento ai testi dei paragrafi del Documento.

È inoltre possibile raccontare la propria esperienza in materia di economia circolare specificando le strategie adottate e gli obiettivi perseguiti.

A disposizione per altri chiarimento o per la risoluzione di eventuali problemi tecnici è possibile inoltre rivolgersi alla mail consultazione.economiacircolare@minambiente.it

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share