Accordo tra Italiasicura e Gse – Gestore Servizi Energetici per garantire la sostenibilità, l’efficientamento ed eventuali interventi per l’adeguamento sismico delle scuole attraverso il Conto Termico.

termosifone, riscaldamento, casa, efficienza energeticaDal conto termico all’edilizia
Il conto termico è un meccanismo per incentivare la produzione di energia termica e gli interventi di efficienza energetica. (vuoi saperne di più? Guarda le slide)
Grazie a questo meccanismo, gli Enti locali possono avere un rimborso fino al 65% della spesa sostenuta per gli interventi effettuati.

Gli interventi finanziati

  • Isolamento degli edifici (tetto, pareti, pavimenti)
  • sostituzioni infissi
  • cambio di vecchi impianti con caldaie a condensazione
  • installazione di schermature e pannelli solari per la produzione di acqua calda.
  • interventi di ristrutturazione edilizia, comprensivi di ampliamenti fino a massimo il 25% della volumetria.
  • interventi per l’adeguamento sismico delle strutture, rafforzate o ricostruite, che contribuiscano anche all’isolamento dell’edificio.

L’alleanza GSE-Struttura di missione per la Riqualificazione dell’Edilizia scolastica
L’opera di recupero, messa in sicurezza ed efficientamento energetico del patrimonio immobiliare scolastico del territorio si arricchisce di un tesoretto che potrebbe raggiungere i 200 milioni di euro.

Il protocollo sottoscritto il 1° dicembre 2016 resterà in vigore fino al primo giorno del dicembre 2018 e impegna il GSE a svolgere attività di ricognizione delle fonti di finanziamento disponibili e nella promozione di sinergie per l’impiego degli strumenti già operativi, oltre che a favorire la circolazione di informazioni per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico al fine di promuovere la definizione di modelli standard di riferimento adattabili alle specifiche realtà territoriali.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share