Sugli orari dei pubblici esercizi decide il Sindaco

Sugli orari dei pubblici esercizi decide il Sindaco

Il decreto sicurezza, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 2017, introduce una nuova definizione di sicurezza urbana e amplia il potere dei sindaci di regolamentare orari di apertura degli esercizi commerciali, vendita e somministrazione di alcolici nonché di emettere provvedimenti inibitori all’accesso delle zone cosiddette “della movida” per il soggetti riconosciuti come potenzialmente pericolosi.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Le concessioni di commercio su aree pubbliche scadono a fine 2018

Le concessioni di commercio su aree pubbliche scadono a fine 2018

Il decreto comunemente chiamato “Milleproroghe” ha spostato al 31 dicembre 2018 il termine delle concessioni agli ambulanti attualmente in essere. La motivazione riportata nell’articolo 6, comma 8, del Dl n. 244/2016 è la garanzia dell’omogeneità nelle procedure di assegnazione dei posteggi.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Home restaurant soggetto a Scia e controlli

Home restaurant soggetto a Scia e controlli

Gli home restaurant sono esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e, come tali, devono rispondere alle normative specifiche. Volendo avviare questa attività, è necessario presentare una Scia ed essere in possesso dei requisiti di onorabilità e professionali. Il Viminale aggiunge ora alcune specifiche sui controlli.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
#ioleggoperché: dalla libreria alla scuola

#ioleggoperché: dalla libreria alla scuola

L’iniziativa nazionale di promozione della lettura è organizzata dall’Associazione Italiana Editori permette una grande raccolta di libri da donare alle biblioteche scolastiche. Per tutta la settimana, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
#iononspreco: le nuove agevolazioni per chi redistribuisce le eccedenze alimentari

#iononspreco: le nuove agevolazioni per chi redistribuisce le eccedenze alimentari

Il recupero di farmaci ed eccedenze alimentari lascia le sanzioni e sceglie di passare attraverso semplificazioni e agevolazioni. Tra le misure, la previsione di uno sconto sulla Tari per gli esercizi commerciali che donano agli indigenti.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
MiniRAEE a ritiro semplificato dal 22 luglio

MiniRAEE a ritiro semplificato dal 22 luglio

Entrano in vigore le norme del decreto n. 121/2016 del Ministero dell’Ambiente, già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.157 del 31 maggio 2016: i distributori di nuove AEE potranno ritirare direttamente i cosiddetti Mini-RAEE inferiori ai 25 centimetri, come ad esempio smartphone, tablet, camere digitali e piccoli pc portatili.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Senza Scia il commercio online di auto usate

Senza Scia il commercio online di auto usate

Una recente sentenza del Consiglio di Stato cancella l’obbligo di presentare una Scia al Comune mantenendo, però, l’adempimento riportato nell’articolo 126 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps) per cui è necessaria una dichiarazione preventiva all’autorità locale di pubblica sicurezza per agevolare i controlli.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share