Prima il padre e poi la madre: la disciplina per il doppio cognome

Prima il padre e poi la madre: la disciplina per il doppio cognome

Il primo immediato intervento del ministero dell’Interno all’indomani della sentenza con cui la Corte Costituzionale, il 21 dicembre 2016, definiva lesiva dei principi di eguaglianza e non discriminazione la norma che imponeva l’attribuzione automatica ed esclusiva del solo cognome paterno è integrato con una seconda circolare in materia di doppio cognome. Nel provvedimento si forniscono indicazioni per la gestione pratica delle richieste di attribuzione e sulla loro legittimità ad essere accolte da parte dell’ufficiale di stato civile.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Mamme al lavoro, così il voucher baby sitter

Mamme al lavoro, così il voucher baby sitter

La legge di stabilità per il 2016 ha prorogato la possibilità per le mamme che lavorano di richiedere, in alternativa al congedo parentale, dei voucher per l’acquisto di servizi di baby sitting o per pagare gli asili nido privati accreditati per massimo sei mesi.
Chi, come e quanto.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share