Guida con lo smartphone: prima la multa, poi patente sospesa

Guida con lo smartphone: prima la multa, poi patente sospesa

La normativa per chi si pone alla guida con il telefono cellulare o con lo smartphone è regolamentata dall’art.173 C.d.S. che ne prevede il divieto di utilizzo. La prima inadempienza è punita con una sanzione pecuniaria, la seconda (compiuta entro due anni) con la sospensione della patente di guida

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Sugli orari dei pubblici esercizi decide il Sindaco

Sugli orari dei pubblici esercizi decide il Sindaco

Il decreto sicurezza, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 2017, introduce una nuova definizione di sicurezza urbana e amplia il potere dei sindaci di regolamentare orari di apertura degli esercizi commerciali, vendita e somministrazione di alcolici nonché di emettere provvedimenti inibitori all’accesso delle zone cosiddette “della movida” per il soggetti riconosciuti come potenzialmente pericolosi.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Tempo di cambio gomme

Tempo di cambio gomme

Il 15 novembre scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali o avere a bordo le catene per viaggiare sulla rete autostradale e circolare su strade soggette a condizioni atmosferiche avverse. Specifiche ordinanze possono cambiare i termini temporali dell’obbligo sulla base di specifiche condizioni territoriali.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
CQC in scadenza il 9 settembre ancora valide con il corso

CQC in scadenza il 9 settembre ancora valide con il corso

La patente CQC resta valida per un ulteriore trimestre se il conducente ha frequentato il corso di formazione periodica per tempo e ha presentato istanza di rinnovo alla Motorizzazione civile. L’autotrasportatore può circolare con la ricevuta di presentazione istanza timbrata dalla Mtc per i tre mesi successivi al 9 settembre.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Nuove norme per la prevenzione incendi in alberghi e attività ricettive

Nuove norme per la prevenzione incendi in alberghi e attività ricettive

Entreranno in vigore il 22 settembre le nuove disposizioni di legge per prevenire gli incendi nelle attività ricettive turistico-alberghiere che definiscono le norme di dettaglio rispetto al decreto del ministero dell’EInterno 3 agosto 2015 di portata generale.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share