Carta Sia, un “bancomat” con progetto personalizzato

Carta Sia, un “bancomat” con progetto personalizzato

La concessione della carta Sia è subordinata all’adesione al progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dal Comune con il sostegno di una rete integrata di interventi con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e la comunità.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share
Così il sostegno per l’inclusione attiva

Così il sostegno per l’inclusione attiva

Si parte il 2 settembre. Da quella data sarà possibile richiedere al proprio comune di residenza la Carta Sia, la misura di sostegno al reddito che prevede l’erogazione di un sussidio economico e l’adesione del richiedente a un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share