Le autorizzazioni per le uscite da scuola in autonomia dei minori di 14 anni sono valide dal 6 dicembre scorso e per tutta la durata dell’anno scolastico 2017-18, salvo ovviamente la possibilità di revoca. Tali autorizzazioni dovranno essere rilasciate per ogni successivo anno scolastico.

Il Ministero dell’Istruzione, in relazione alle nuove disposizioni dettate dell’entrata in vigore della legge 172/2017 di conversione, con modificazioni, del c.d. Decreto Fiscale (D.L. 148/2017), ha fornito precise indicazioni in merito alla norma che, attraverso una specifica autorizzazione, esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all’obbligo di vigilanza dei ragazzi Under 14.

Nello specifico, la norma stabilisce che:

  • i genitori, i tutori ed i soggetti affidatari dei minori di 14 anni, in considerazione dell’età, del grado di autonomia e dello specifico contesto, possono autorizzare le istituzioni scolastiche a consentirne l’uscita autonoma al termine dell’orario scolastico;
  • detta autorizzazione esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all’obbligo di vigilanza;
  • l’autorizzazione può essere rilasciata dai genitori, dai tutori e dai soggetti affidatari agli enti locali gestori dei servizi di trasporto scolastico relativamente all’utilizzo autonomo del servizio da parte dei minori di 14 anni. Anche in questo caso, la norma prevede che detta autorizzazione esoneri dalla responsabilità connessa all’adempimento dell’obbligo di vigilanza “nella salita e discesa dal mezzo e nel tempo di sosta alla fermata utilizzata al ritorno dalle attività scolastiche“.

 

Pensi possa interessare qualcun'altro? Post it!
Share